17574

Come ogni rubrica di fine anno che si rispetti,accolgo con molte speranze questo 2014 in arrivo,non solo per i numerosi combiamenti che riguardano la mia vita personale ,ma anche perché da gennaio Saturno finalmente smetterà di tormentare l’esistenza di noi poveri Leone.

Ma veniamo alla mia classifica delle 10 cose più interessanti di questo faticoso 2013.Si tratta della mia classifica e quindi molto personale e discutibile.

1.Il bomber.

Si proprio lui.Quello verde oppure nero con la fodera arancione.Quello dei nazi per  capirci.Fa tanto anni ’90.

2.La linea EYE di KENZO.

Le felpe,cappotti,camicie e cappellini tempestati di piccoli occhietti mi fanno impazzire.Le tigri di Kenzo le ho apprezzate di meno,ma sugli occhi si sa non resisto.

3.La Vie d’Adele.

Per me il film dell’anno.Non è bastata la Palma d’oro, è un film di cui sentiremo ancora parlare per molto.Adele Exharchopoulos è uno shock.L’ho visto due volte nelle sale e due in streaming rigorosamente in francese.Si lo so, ho dei problemi.

4.Acne.

Direte:sai che scoperta!Certo non ho scoperto nulla di nuovo,ma questo brand che ha appena aperto una boutique a Los Angeles non  mi delude mai.Chi non vorrebbe il loro chiodo in pelle o un paio di jeans?Io mi accontenterei dei montoni di questa stagione invernale,magari in saldo dati i prezzi.

5.Tassidermia.

Animali impagliati. Uccelli,scoiattoli,fagiani,gufi,orsi,tigri. Vorrei tutto.

6.La birra Brooklyn.

Ora si trova anche da noi.Perfino nella mia città a Piacenza.Evviva!

7.Il cibo vero.

La cucina vera.Basta con gli hamburger salutisti,basta con il cibo vegano.Non riesco più a tollerare queste ricette-videoclip fake dove ti insegnano a cucinare cibi che sanno di cartone.Basta.Nel 2014 il mio primo viaggio sarà a Parigi.Dove tartare e foie gras sono parole che hanno ancora un significato.Vive la France!(vedi punto 3).

8.Vintage.

Nella mia classifica non può mancare.Non tutto ciò che è vecchio per forza è bello,ma nella moda  come nell’arredamento guardarsi in giro ogni tanto può sempre esserci utile.

9.Beyoncè.

Come si fa a non metterla in una top ten.Non ne sbaglia una.

10.Il coraggio.

Il coraggio di cambiare.Quello che spero non mi abbandoni mai.

BUON ANNO A TUTTI!!!

                                                                                                                                 Benedetta